Ti trovi qui
Home > Cronaca > Trapani, laboratorio della droga in casa: arrestato 29enne

Trapani, laboratorio della droga in casa: arrestato 29enne

Proprio come un vero laboratorio, l’appartamento del 29enne era il luogo dove la droga veniva smistata, impacchettata e venduta

Castelvetrano (Tp). Preparava la droga da spacciare all’interno della sua abitazione: bilancini di precisione, coltelli, cellophane, carta d’alluminio, e tutto il necessario per il commercio illecito di stupefacenti sono stati scoperti dai Carabinieri di Castelvetrano. In manette un operaio di 29 anni, proprietario dell’immobile dove i militari hanno trovato un grande quantitativo di stupefacenti: 50 grammi di cocaina già suddivisa in due sacchetti di plastica, 55 grammi di hashish, un bilancino di precisione perfettamente funzionante, due coltelli a serramanico, un flacone di metadone di 40 mg e una somma di denaro probabilmente guadagnata con la vendita della droga.
L’uomo, alla vista dei Carabinieri, ha tentato di fuggire via cercando di nascondere la droga, in parte gettandola da una finestra di casa. Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate e l’accusato adesso si trova agli arresti domiciliari.

Articoli Consigliati

Top