Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Paolo Pizzo, gioia, sacrificio, cuore da insegnare agli studenti

Paolo Pizzo, gioia, sacrificio, cuore da insegnare agli studenti

Grande entusiasmo per la medaglia d’argento olimpica di spada a squadre, Paolo Pizzo, in visita nelle scuole di Lentini e nella sede del suo sponsor tecnico.

Lentini (Sr). Dopo la medaglia conquistata a Rio, Paolo Pizzo è tornato in Sicilia. Una giornata splendida nelle scuole di Lentini, per lo spadista azzurro, che è stato letteralmente investito dall’entusiasmo e dall’affetto di tutti i ragazzi incontrati, con cui ha ripercorso le tappe della sua vita e della sua carriera, racchiuse in gran parte nella sua autobiografia “La stoccata vincente”, scritta insieme al giornalista catanese Maurizio Nicita.

Alla fine tanti autografi e foto per tutti, a testimonianza della grande ammirazione per la medaglia d’argento olimpica, che ancora una volta sfrutterà l’energia della sua terra per iniziare la nuova stagione pieno di entusiasmo e con un nuovo sogno nel cassetto da realizzare nel prossimo quadriennio: «In questi giorni – dice Pizzo – è stato per me un onore essere finalmente festeggiato anche in Sicilia. Sia i media che le istituzioni hanno riconosciuto il valore extra-sportivo della medaglia d’argento conquistata a Rio 2016. Il calore della mia isola non si smentisce ed è stato bello poterlo misurare anche nelle scuole di Lentini (sede del mio sponsor Max Sport), dove sono stato accolto con grande partecipazione da centinaia di studenti. Adesso sono pronto a ripartire per Roma, per preparare la nuova stagione di gare, con il sogno di Tokyo 2020 in testa ed il tifo della Sicilia sportiva nel cuore».

Articoli Consigliati

Top