Ti trovi qui
Home > Cronaca > Serra di marijuana nel terreno del consigliere comunale, arrestato

Serra di marijuana nel terreno del consigliere comunale, arrestato

E’ il  terzo politico del Messinese in tre mesi  finito in cella per reati di droga. Il venticinquenne coltivava le piante ed era allacciato abusivamente alla rete elettrica

Messina. Un consigliere comunale di Spadafora, in provincia di Messina, Giovanni Ilacqua, 25 anni, è stato arrestato dai carabinieri che hanno scoperto sette piante di marijuana in un terreno di sua proprietà.

Complice del politico, finito anche lui in manette, Antonio Lizzio di 49 anni. I due si servivano di lampade alogene e ventilatori per consentire la crescita delle piante e la successiva essicazione. L’impianto elettrico era allacciato abusivamente a un palo della rete elettrica pubblica. Tutta l’area e’ stata sottoposta a sequestro.

Il consigliere arrestato non e’ l’unico politico coinvolto in reati di droga. Sono tre solo negli ultimi tre mesi ad essere finiti in carcere con accuse simili. Prima di lui era toccato all’assessore all’Agricoltura del Comune di San Teodoro e a un consigliere comunale di Terme Vigliatore.

Articoli Consigliati

Top