Ti trovi qui
Home > Spettacolo > The Last Reel – L’ultimo metro di pellicola, il docufilm catanese approda in Spagna

The Last Reel – L’ultimo metro di pellicola, il docufilm catanese approda in Spagna

Il lungometraggio del regista Elio Sofia, dedicato alla storia della pellicola e ambientato nella “via del cinema” di Catania, sarà proiettato il 22 settembre presso la prestigiosa Casa degli Italiani di Barcellona.

CATANIA.  Un amarcord sulla pellicola, vera diva del documentario The Last Reel – L’ultimo metro di pellicola realizzato dal giovane regista catanese Elio Sofia. Un racconto che abbraccia lo storia del cinema dai primi albori fino ad oggi, momento critico in cui lei, la casta diva, la pellicola sta uscendo di scena quasi in sordina.

Elio attraverso le voci degli addetti ai lavori, ex protezionisti, proprietari di sala, distributori e lavoratori della SAC (servizi ausiliari cinema) tratta la grande sfera di emozioni che avvolgono il magico mondo del cinema, la passione e la dedizione per un lavoro faticoso che ha permesso, a grandi e piccini, di sognare all’interno di una sala, illuminati da quel tenue fascio di luce del proiettore.

Oltre al gioco di illusioni che il cinema ha da sempre creato e l’amore che lo lega con le sue maestranze, nel documentario si parla anche di una stradina nota a molti nella città etnea, la via De Felice. Questa traversa della via Umberto, fino agli anni ’70 era nota come la Via Del Cinema per il gran numero di studi di distribuzione e proiezione siti in questo luogo. Proprio da qui ha inizio  il film nel quale Elio, attraverso una serie di interviste, ricostruisce l’epocale passaggio dalla pellicola cinematografica al digitale, con la conseguente scomparsa delle monosale e l’avvento dei multiplex.

The Last Reel – L’ultimo metro di pellicola è valso al giovane autore il Cariddi d’Oro alla 61° edizione del Taormina Film Fest come Miglior Documentario, al quale è seguita l’inclusione tra i finalisti del Nastro D’Argento Doc 2015, inoltre ha riscosso molti successi in terra americana con le proiezioni fatte all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles e a Santa Fe per la Cine Festa Italia, durante l’edizione del Taormina Film Fest di Hollywood.

elio-sofia-catania-ultimatv

Il documentario di Elio Sofia è un delicato omaggio alla pellicola e alla sua città, guardandolo si posso trovare elementi ricorrenti nel cinema di Tornatore e di Fellini, tra poeticità descrittiva e dimensione onirica, il cast vanta anche la presenza di tre illustri professionisti, l’attore Leo Gullotta, il direttore della fotografia Daniele Ciprì e la giovane attrice Tea Falco.

La conquista di Barcellona avverrà di sicuro con facilità, il docufilm sarà presentato alla Casa degli Italiani antica istituzione della città catalana, una fondazione benefico culturale attiva nella promozione e diffusione della lingua e cultura italiana a Barcellona. Il film documentario è stato interamente autoprodotto del regista Elio Sofia insieme allo Studio Gazzoli, girato tra i cinema catanesi e si è avvalso della fotografia di Daniele Gangemi, delle musiche originali di Andrea Marino, di quelle di Mario Filetti e Dario Aiello, del fonico Carmelo Sfogliano, del montaggio di Alessandro La Fauci, delle riprese di Ottavio D’Urso e dell’aiuto regia di Fino La Leggia.

Il messaggio che The Last Reel lascia ai tanti spettatori  è la piena consapevolezza che la salvaguardia della memoria è lo strumento necessario per affrontare il futuro, perché pone le radici necessarie che ci permettono di andare avanti.

Articoli Consigliati

Top