Ti trovi qui
Home > Apertura > La storia: trovato ricco portafoglio, restituito

La storia: trovato ricco portafoglio, restituito

Grande esempio di legalità quello dato da un giovane catanese, studente universitario in Giurisprudenza, che trovando in strada un portafoglio contenente molti contanti e alcune carte di credito, ha deciso di consegnarlo al legittimo proprietario perfettamente intatto.

Catania. Un gesto un po’ insolito, ma sempre apprezzato, quando un concittadino compie un atto di così alta legalità. A compiere la buona azione è stato Fedele Conti, di Piazza Armerina, che ha raccolto da un angolo di strada in via San Giuliano un portafoglio contenente soldi contanti per 560 euro, più alcune carte di credito. Il giovane, a seguito di un controllo dei documenti, è riuscito a risalire all’identità del legittimo proprietario: un funzionario della polizia irlandese in pensione.
Il giovane catanese, spinto da un forte senso civico, si è recato alla Questura per consegnare il portafoglio, giungendo quasi in contemporanea con il legittimo proprietario che, parallelamente, si recava in Questura per sporgere denuncia: così, il catanese, ha potuto riconsegnare l’oggetto proprio nelle mani del turista.
Con grande stupore, l’ex poliziotto irlandese, ha potuto constatare che il portafoglio non era stato trafugato e che il denaro contante, così come tutto il resto, era rimasto intatto.

Articoli Consigliati

Top